Registro imprese - n° 1 / 2019
le newsletter della Camera di Commercio di Varese
indietroindietro
  • IMPRESE SOCIALI: Adeguamento Statuti
    Sta per scadere il termine entro cui le imprese sociali già costituite dovranno adeguare i prorpri statuti - già am'pliato da 12 a 18 mesi con decreto correttivo della riforma del Terzo Settore - sta per scadere.
    Entro il 20 gennaio le imprese iscritte nella sezione speciale “Impresa Sociale”, infatti, devono adeguare i propri statuti alle nuove disposizioni introdotte dalla riforma del Terzo Settore e in particolare dal decreto legislativo 112/2017.
    Il Ministero dello Sviluppo Economico ha chiarito, con la circolare 3711/C del 2 gennaio 2019, che per le imprese sociali tenute ad adeguare i propri statuti alle nuove disposizioni “inderogabili” ovvero ad adottare clausole volte a derogare a nuove disposizioni di carattere suppletivo, pur essendo previste le maggioranze semplificate, sarà comunque richiesto l’intervento del notaio per il controllo sulla legittimità delle modifiche.
    Con la stessa circolare il Ministero ha chiarito che per le cooperative sociali e i loro consorzi, iscritti di diritto nella sezione speciale del registro delle imprese, si deve ritenere che nessun obbligo di adeguamento sia posto a carico dei soggetti in questione.
    La riforma del Terzo Settore non prevede espressamente l’applicazione di sanzioni specifiche a carico delle imprese sociali che non rispettassero questo obbligo di adeguamento. Tuttavia, è importante provvedere al più presto alle modifiche previste dalla normativa, per la regolarità generale dell’attività economica e per evitare il rischio di problemi futuri nello svolgimento dell’attività imprenditoriale e nella gestione delle relazioni istituzionali e commerciali intrattenute dall’impresa.



indietroindietro
Periodico Informatico - Registrazione al tribunale di Varese al n.457 del 15/06/1985