Statistica ed economia - n° 10 / 2017
le newsletter della Camera di Commercio di Varese
indietroindietro
  • IMPRESE: Quota 62mila
    Il numero delle aziende varesine si sta stabilizzando intorno a quota 62mila: i dati del Registro Imprese della Camera di Commercio, al 30 settembre di quest'anno, rivelano che sono 62.051 le aziende attive in provincia, valore sostanzialmente identico a quello del trimestre precedente, quando erano 62.050, e livello di poco inferiore a quello di 12 mesi fa, quando si attestavano a 62.266.
    Tuttavia l’aspetto più interessante che emerge, osservando la serie storica, è che le imprese della provincia ormai da quasi 4 anni oscillano intorno al valore di 62mila, mostrando un calo “fisiologico” nei primi mesi dell’anno - a causa delle cessazioni comunicate a fine anno precedente - per poi riallinearsi, nel corso dei trimestri, intorno appunto alle 62mila.
    Entrando nel dettaglio, si registra, nei primi nove mesi dell’anno, una contrazione del tessuto imprenditoriale nell’area manifatturiera (-2,04%) e nelle costruzioni (-0,91%), arretrano leggermente il commercio (-0,3%) e l’agricoltura (-0,7%), mentre crescono i servizi (+0,6%). Le imprese del comparto artigiano, al 30 settembre 2017, sono 21.613 in calo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando erano 21.814 (-0,9%).
    Infine, dal punto di vista della nati-mortalità si registrano dall’inizio dell’anno 3.014 nuove realtà imprenditoriali, mentre sono state 2.844 le cessazioni, per un saldo positivo di 170 imprese.
    Tutti i dati sulle imprese sono disponibili su OsserVa, portale statistico della Camera di Commercio.


indietroindietro
Periodico Informatico - Registrazione al tribunale di Varese al n.457 del 15/06/1985