Statistica ed economia - n° 5 / 2018
le newsletter della Camera di Commercio di Varese
indietroindietro
  • PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: Prosegue la Razionalizzazione
    Il personale impiegato stabilmente nella pubblica amministrazione varesina è sceso da 34.398 del 2009 a 33.418 del 2016 (-2,8%). Allo stesso modo anche il personale non stabile, impiegato con forme contrattuali a termine, segue un trend di ridimensionamento, passando da 1.466 del 2009 a 1.119 unità a fine 2016 (-23,7%).
    Prosegue, quindi, la razionalizzazione del comparto pubblico e il ridimensionamento del personale impiegato in questo settore.
    Per il 2016 (ultimi dati disponibili), il peso del pubblico impiego sul totale dell’occupazione varesina si attesta al 9,2%, in diminuzione rispetto al 2013 quando era a quota 9,4%. 
    In particolare, nella nostra provincia tra il 2009 e il 2016, sono scuola e università seguite da regioni ed enti locali a registrare l’arretramento in valore assoluto più consistente con, rispettivamente, -134 lavoratori (-0,9%) e -608 lavoratori (-10,8%). Anche la sanità segue il trend negativo, passando da 9.399 addetti del 2009 ai 9.348 del 2016 (-0,5%), come anche il comparto Corpi di Polizia e Forze Armate che passa dai 2.903 del 2009 ai 2.842 del 2016 (-2,1%).
    Tutti i dati sulla pubblica amministrazione varesina sono su OsserVa, portale statistico della Camera di Commercio varesina.
     


indietroindietro
Periodico Informatico - Registrazione al tribunale di Varese al n.457 del 15/06/1985