Statistica ed economia - n° 8 / 2019
le newsletter della Camera di Commercio di Varese
indietroindietro
  • LAVORO: Rallentano le Assunzioni
    Nel primo semestre del 2019 si sono registrate 57.808 assunzioni in provincia di Varese (-9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno).
    La tipologia prevalente è il tempo determinato (61,8%, pari a 35.699), sebbene in flessione rispetto allo scorso anno (44.577).
    Aumentano, invece, i contratti a tempo indeterminato: essi rappresentano il 19,1% del totale, superando nei primi sei mesi di quest’anno le 11mila unità (8mila nel 2018).
    Si riscontra inoltre un leggero aumento dei contratti di apprendistato e del lavoro intermittente, mentre sono inferiori rispetto al 2018 le cifre di quello domestico.
    Un maggior ricorso ai contratti a tempo indeterminato è anche il frutto di scelte legislative, adottate a fine 2018, per contenere la precarietà.
    Il settore in cui si realizza il maggior numero di assunzioni è quello dei servizi (63,2%), ma un peso significativo è sostenuto anche dall’industria (20,4%) e dal commercio (10,3%).
    Le variazioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno sono tutte negative e particolarmente evidenti sono i tassi di variazione dell’industria (-18,4%) e delle costruzioni (-20,8%).
    Tutti i dati sono disponibili su OsserVa, portale statistico della Camera di Commercio di Varese.



indietroindietro
Periodico Informatico - Registrazione al tribunale di Varese al n.457 del 15/06/1985