Statistica ed economia - n° 3 / 2021
le newsletter della Camera di Commercio di Varese
indietroindietro
  • PRODUZIONE: Struttura Varesina e Cambiamenti

    Oltre 56mila imprese, più di 65mila unità locali e oltre 267mila addetti.
    Sono questi i numeri che caratterizzano il sistema imprenditoriale varesino e che sono contenuti nel dossier SIIL Varese (Sistema Informativo Imprese e Lavoro) che propone interessanti disaggregazioni dei dati per settore e comune, aggiornati a dicembre 2019. L’analisi si ferma al periodo pre-crisi Covid-19 e gli effetti della pandemia saranno tutti da valutare, ma ci permette di fare il punto sulle tendenze che hanno caratterizzato il tessuto produttivo varesino dal 2014 al 2019 e di evidenziare le principali connotazioni del nostro sistema imprenditoriale.   
    Scopriamo così che il 15% delle imprese sono attive nel settore industriale e occupano ben il 35% del totale degli addetti a livello locale, con un lieve arretramento nell’ultimo quinquennio (-1,2%).
    Un’ossatura del sistema Varese ancorata al manifatturiero, sebbene i servizi, al netto delle ripercussioni della crisi economica legata alla pandemia Covid-19, sono in tendenziale crescita (+11% la crescita degli addetti dal 2014 al 2019) e occupano il 38% degli addetti. Il commercio occupa il 18% degli addetti, 8% le costruzioni e 1% l’agricoltura.
    Nel manifatturiero sono le specializzazioni tradizionali del territorio quelle che occupano il maggior numero di addetti: metallurgia e prodotti in metallo (18% degli addetti nell’industria); fabbricazione di macchinari e attrezzature (14%) e tessile-abbigliamento (14%). Nel terziario, invece, al commercio (32% degli addetti nei servizi) seguono trasporti e logistica (14%), legati anche alla presenza dell’aeroporto di Malpensa, e servizi di ristorazione (13%).
    Le imprese artigiane sono oltre 19mila e connotano il tessuto imprenditoriale locale, rappresentando il 34% del totale delle imprese attive e dando lavoro a oltre 43mila addetti (16%). Imprese artigiane che lavorano accanto a grandi imprese internazionali presenti sul territorio, in filiere produttive specializzate.
    Una curiosità, infine, riguarda l’anzianità delle imprese varesine: il 29% ha oltre 20 anni, il 27% dai 10 ai 20 anni, il 30% dai 3 ai 9 anni mentre le nuove nate, fino ai 2 anni, sono il 14% del totale.
    Il dossier, con tutti i dati per settore e Comune è disposnibile su OsserVa, portale statistico di Camera di Commercio Varese.



indietroindietro
Periodico Informatico - Registrazione al tribunale di Varese al n.457 del 15/06/1985