Statistica ed economia - n° 10 / 2021
le newsletter della Camera di Commercio di Varese
indietroindietro
  • INFORTUNI SUL LAVORO: la situazione varesina
    I dati relativi alle denunce di infortuni sul lavoro in provincia di Varese, analizzati dall’Ufficio Studi e Statistica di Camera di Commercio, evidenziano come dal 2016 al 2017 siano incrementati, passando da 9.871 a 10.076 infortuni, per poi scendere a 9.725 nel 2108 e rimanere pressoché invariati nel 2019 (9.727 infortuni).
    Nel 2020 gli infortuni subiscono un incremento del 4,1%, passando da 9.727 a 10.128. Anche per i primi sette mesi dell’anno 2021 si conferma un aumento (+6,0%) delle denunce di infortunio rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
    Ancora più significativo è l’andamento mensile, più o meno simile per i primi quattro anni analizzati. Nel 2020, invece, i dati mostrano notevoli differenze rispetto agli anni precedenti: in prossimità del mese di maggio 2020, gli infortuni sono diminuiti in corrispondenza della prima ondata e del primo lockdown. Dal mese di ottobre, poi, sono cresciuti esponenzialmente, soprattutto nel settore sanità e assistenza sociale.
    Infine, a inizio 2021, si registra una situazione migliore grazie a un lockdown meno rigido di quello del mese di maggio 2020 e ai primi effetti positivi dei vaccini, specie sul personale sanitario.
    Tutti i dati sono pubblicati su OsserVa, portale statistico di Camera di Commercio.



indietroindietro
Periodico Informatico - Registrazione al tribunale di Varese al n.457 del 15/06/1985