Statistica ed economia - n° 5 / 2012
le newsletter della Camera di Commercio di Varese
indietroindietro
  • Cassa Integrazione e Mobilitą: Ancora Dati Negativi
    I dati relativi al ricorso agli ammortizzatori sociali mostrano appieno le difficoltà che stanno vivendo diverse aziende varesine, anche di grandi dimensioni, con effetti negativi sull’occupazione.
    Le ore di cassa integrazione guadagni richieste dalle imprese varesine continuano a crescere anche nel I trimestre del 2012, +7,7% rispetto al trimestre precedente, arrivando ad un totale di quasi 8milioni e 300mila. Ricordiamo che, per avere un termine di confronto, nel periodo pre-crisi le ore di cassa integrazione richieste erano circa 8milioni per un intero anno, il 2007, mentre ora tale quota è già stata raggiunta in soli 3 mesi.
    In particolare, è la cassa integrazione ordinaria, la prima a manifestare nei numeri la congiuntura negativa dati i tempi brevi per la sua approvazione, a registrare una nuova impennata (+38,2%) sfiorando nel I trimestre dell’anno in corso i 4milioni e 900mila.
    In questa prima parte dell’anno, inoltre, anche la cassa integrazione straordinaria, più lenta nel registrare le difficoltà del mercato a causa del più lungo iter di approvazione, risulta in aumento (+8,1%).  
    Gli ingressi in mobilità, che corrispondono a persone che entrano nello stato di disoccupazione, continuano ad aumentare arrivando a 1.507 nuovi ingressi nel I trimestre del 2012 (+36,4% la variazione congiunturale) proseguendo nell’impennata registrata già a partire da fine anno. I nuovi ingressi sono andati ad ingrossare lo stock di lavoratori in mobilità che ha sfondato quota 9mila persone in lista.
    Su www.osserva-varese.it tutti i dati relativi agli ammortizzatori sociali.


indietroindietro
Periodico Informatico - Registrazione al tribunale di Varese al n.457 del 15/06/1985